menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Il commissario Rex friulano fiuta mezzo chilo di droga e incastra un diciannovenne

Arrestato giovani pakistano ospite della Cavarzerani grazie all'agente a quattro zampe Tabor

Anche il Friuli ha il suo cane poliziotto Rex. Si chiama Tabor e ieri pomeriggio ha sorpreso un 19enne pakistano, H.S. le sue iniziali, ospite dell'ex caserma Cavarzerani di Udine, mentre trasportava 500 grammi di droga suddivisa in panetti, nascosti nel marsupio legato in vita.

Il fiuto dell’animale ha permesso agli agenti di arrestare il diciannovenne per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Il richiedente asilo era partito da Trieste su un treno regionale. Appena sceso in stazione a Udine ha però attirato l’attenzione di Tabor.  Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer di Udine, assieme ai colleghi della Polizia ferroviaria di Trieste e alle unità cinofile della Guardia di Finanza di San Giorgio di Nogaro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento