menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia Stradale e operatori di Autovie Venete uniti nella formazione

L'obiettivo è quello di sapere affrontare situazioni complesse con maggiore efficacia grazie a un modello di aggiornamento professionale integrato

Negli interventi in autostrada si lavora in team, armonizzando linee guida, protocolli, modalità operative. Il modello di aggiornamento congiunto sulla rete di Autovie è una delle prime esperienze in Italia

Conoscere nel dettaglio i compiti e le modalità operative adottate per affrontare una criticità in autostrada significa essere in grado di intervenire al meglio, riducendo i tempi e aumentando l’efficacia. Quando poi, come accade sulla rete autostradale, la gestione di determinati eventi è “comune”, diventa fondamentale che tutti gli attori conoscano ciò che ognuno di loro ha in carico.

E proprio questo è l’obiettivo del corso al quale partecipano oltre 60 persone fra agenti della Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia, ausiliari al traffico,  operatori del Centro Radio Informativo e  responsabili dell’area esercizio di Autovie Venete. Strutturato su 5 giornate non consecutive, il corso si svolge nella sede della Protezione Civile di Palmanova a partire da oggi, martedì 31 maggio. “E’ un traguardo importante quello che abbiamo raggiunto – ha detto il comandante del Coa (centro operativo autostradale) Gianluca Romiti aprendo i lavori della prima giornata – che risponde a una necessità avvertita da tempo. Formare congiuntamente il personale, infatti, è fondamentale per affrontare situazioni complesse come quelle che si verificano in autostrada.

Un modello di aggiornamento professionale integrato che mette insieme esperienza e competenze a cui va ad aggiungersi la conoscenza approfondita delle normative e della loro modalità di applicazione. Il piano del traffico estivo, le modalità di gestione dei cantieri nel primo lotto della terza corsia della A4, le procedure seguite dagli operatori della sala radio di Autovie e i protocolli di sicurezza per l’attivazione e la dismissione dei cantieri di lavoro in autostrada il soccorso meccanico, le rimozioni, i sequestri, il conferimento di veicoli abbandonati, le linee guida in caso di chiusura parziale o di by pass i temi principali sui quali si focalizzeranno gli interventi dei tecnici della Concessionaria e dei responsabili della Polizia Stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento