menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggia con 23 clandestini a bordo, passeur arrestato dalla polizia

I fatti erano avvenuti lo scorso giugno in prossimità del confine di Tarvisio

Viaggiava con 23 clandestini a bordo, che aveva scaricato appena dopo il confine di Stato a Tarvisio. Per questo Igor Slezak, 53 enne, è stato arrestato dalla polizia slovacca che ha dato esecuzione ad un mandato Europeo, disposto a seguito dell’ordine di carcerazione emesso lo scorso ottobre dalla locale Procura della Repubblica di Udine.

L’uomo era stato fermato lo scorso giugno a Tarvisio dopo aver fatto scendere da un mezzo, che aveva noleggiato in Ungheria, 23 clandestini di origine asiatica, provenienti da quella nazione. L’attività investigativa degli agenti ha  permesso di accertare che lo straniero, partito dalla capitale magiara il giorno precedente, aveva fatto scendere i clandestini appena varcato il confine italiano. Subito dopo, i poliziotti avevano fermato i migranti e il passeur. Dopo l’arresto, il cittadino slovacco era stato sottoposto a misura cautelare in carcere. Una volta rilasciato, però, si era reso irreperibile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento