Arrestati 2 passeur: trasportavano in Italia 30 clandestini afghani

Controllato un furgone al casello di Amaro guidato da due campani. I profughi, tutti senza documenti, arrivavano direttamente dall'Ungheria

Due persone, di 45 e 26 anni entrambi residenti in provincia di Napoli, sono state fermate alla guida di un Ducato con targa italiana al casello autostradale di Amaro dai poliziotti del Commissariato di Tolmezzo nell'ambito di un controllo. Nel furgone, in arrivo dall'Ungheria, viaggiavano una trentina di cittadini afghani, tutti privi di documenti. Il mezzo è stato sequestrato mentre i due campani sono stati arrestati per favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento