rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Libertà

Immondizia, auto e bagni chimici: «il problema di Piazza Libertà non è Babbo Natale»

L'installazione natalizia che in questi giorni fa tanto parlare di sé ha offerto l'assist a Enrico Bertossi di Prima Udine per parlare delle criticità di piazza Libertà

Prosegue la polemica intorno al Babbo Natale di piazza Libertà, a Udine. Dopo le critiche di alcuni cittadini e dell'opposizione in consiglio comunale, è arrivata la replica della consigliera Lorenza Ioan. Il botta e risposta continua con le dichiarazioni del consigliere Enrico Bertossi, capogruppo di Prima Udine. «Stiamo parlando dello sfregio alla parte monumentale della città non della bellezza di Babbo Natale», commenta riferendosi alle parole di Ioan.

babbo natale-5

La replica

«Capisco che siate travolti dall'opinione pubblica e per questo cercate un facile bersaglio nell'opposizione non potendo attaccare direttamente i cittadini.Vi è capitato con la riapertura al traffico di via Mercatovecchio, con i parcheggi blu nel bel mezzo di via Aquileia, con il supermercato nell'ex Dormisch e con le mense scolastiche dove andava tutto bene. Vi è capitato e vi capiterà con il selvaggio abbattimento di alberi nelle parti più belle di Udine», dichiara Bertossi.

bagni chimici-2
«In tutte queste circostanze siete stati costretti dagli udinesi a fare una precipitosa marcia indietro, non certo dalle opposizioni che sono semplici testimoni del malessere che serpeggia in città. Vorrei ricordare che non è in discussione la bellezza o meno di Babbo Natale o della Befana ma l'utilizzo che questa giunta fa della parte monumentale del centro storico e di piazza Libertà che viene ridotta di volta in volta a parcheggio abusivo, deposito di bottiglie vuote dei bar, area per i servizi igienici, luogo per vedere le partite sui maxischermi e, in questo caso, allestimenti natalizi di dubbio gusto».

auto parcheggiate-2
conclude Bertossi: «Ci sono migliaia di udinesi che vengono vessati da leggi e regolamenti su interventi di poco conto nelle loro abitazioni o nelle loro attività e invece in una delle piazze più belle d'Italia assistiamo a questi spettacoli indecorosi. Di questo si discute ma è chiaro che a voi interessa solo parlare degli alberelli che avete frettolosamente messo a far compagnia al povero pupazzo rimasto solo e abbandonato per due giorni rinchiuso in una staccionata di colore azzurro che i turisti avranno sicuramente apprezzato».

immondizia-3-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immondizia, auto e bagni chimici: «il problema di Piazza Libertà non è Babbo Natale»

UdineToday è in caricamento