"Il parcheggio al posto della piazzetta storica non è per noi", la difesa della pizzeria da Mario

Dopo la decisione della giunta comunale di Udine di destinare a parcheggio lo storico spazio antistante la chiesetta di Baldasseria, molti residenti hanno accusato la pizzeria da Mario che i posti auto saranno fatti per i clienti del locale

La chiesa di Santa Maria degli Angeli

Una polemica che c'è da una vita. La piazzetta della piccola chiesa di Santa Maria degli Angeli di Baldasseria è sempre stata adibita a luogo per la comunità. si svolgevano feste e incontri, ma dall'ultima commissione Ambiente e Territorio è emersa la volontà del Comune di Udine a destinarla a parcheggio. Risultato? Alcuni residenti hanno additato i titolari della pizzeria da Mario come i principali artefici di questa decisione. L'accusa? Voler avere più parcheggi per i propri clienti.

La risposta dei titolari

«Ringrazio della stima che hanno in noi - ci dice la titolare Daniela Marotta -  ma noi non abbiamo il potere decisionale di cambiare la destinazione d'uso di quell'area. Noi non abbiamo bisogno di parcheggi, i miei clienti usano quelli esistenti e l'unica cosa che in questi due anni ho chiesto, ma solo a titolo informativo senza alcuna domanda scritta, è di lasciare davanti all'ingresso del locale un posto auto per le persone disabili o che vengano tolte le barriere architettoniche per permettere l'accesso alle carrozzine».

La questione

Evidentemente la diatriba sulla piazzatta della chiesa di Santa Maria degli Angeli è cosa vecchia e la decisione del Comune ha solo riattizzato animi che erano già accesi da tempo. «Ci sono storie di eredità, di concessioni e lotte di anni... Tempo fa mi era stato girato un progetto secondo il quale doveva sorgere un'area di sosta per la ciclabile, ma non si è mai realizzato. Questa è una zona al centro di diverse proposte e idee. A me dispiace solo che noi ci spacchiamo la schiena per lavorare tutto il giorno e poi veniamo accusati ingiustamente di cose che non ci riguardano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento