rotate-mobile
Cronaca

Dalla Regione più di 2 milioni di euro per le parrocchie di Udine

Sono sei in città e dieci nella ex provincia, le chiese che riceveranno i fondi per lavori di manutenzione delle strutture di aggregazione giovanile

Più di 2 milioni di euro sono stati destianti alle parrocchie udinesi. Soldi che arriveranno nei prossimi tre anni dalla Regione. Sono state, infatti, accolte tutte le richieste del bando dell'anno 2020 per lavori di ammodernamento e manutenzione dei centri di aggregazione giovanile. L'anno scorso erano state accolte solo sette domande sul totale. Ma ora verranno soddisfatte tutte le richieste e quindi verranno finanziati ventuno interventi, la maggior parte a Udine e provincia. I soldi destinati al territorio udinese corrispondono a circa 2 milioni e cento mila euro, l'84 per cento, su un totale di quasi 2 milioni e seicento mila euro.

A Udine

Verranno finanziate sei parrocchie del capoluogo con un fondo di un milione e centotrenta mila euro circa. Le parrocchie interessate sono: San Giacomo apostolo, località  Beivars, per l’ampliamento del centro per i giovani, Redentore per il risanamento della struttura, San Martino  a Cussignacco per lavori di manutenzione straordinaria, San Giorgio Maggiore in via Grazzano, sempre per lavori di manutenzione straordinaria, Sant’Antonio da Padova per la ristrutturazione del complesso dei Rizzi e San Paolo Apostolo per la realizzazione di una tettoia. Gli altri fondi pubblici andranno ad altre realtà religiose presenti a Majano, Codroipo, Buttrio, Cassacco, Cavazzo Carnico, Povoletto, Cercivento e Sedegliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione più di 2 milioni di euro per le parrocchie di Udine

UdineToday è in caricamento