rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Pasian di Prato

Picchia e minaccia di morte la compagna, arrestato a Pasian di Prato

Le forze dell'ordine sono intervenute per sedare una lite violenta tra l'uomo e la convivente

Una brutta storia di violenza domestica, quella che i carabinieri della stazione di Martignacco sono riusciti a fermare a Pasian di Prato. Le forze dell'ordine sono intervenute perché era stata segnalata una violenta lite presso il domicilio di una coppia. L'uomo, di ventotto anni, con precedenti di polizia, stava malmenando violentemente la propria compagna, una giovane di ventun anni. L'aveva colpita al volto procurandole delle lievi ferite. Non era la prima volta che, per futili motivi, il ventottenne picchiava la ragazza. Oltre alle percosse, l'ha ripetutamente minacciata di morte anche in presenza dei militari. L’uomo è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia aggravata e, infine, è stato portato al carcere di via Spalato a Udine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e minaccia di morte la compagna, arrestato a Pasian di Prato

UdineToday è in caricamento