menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco il rendering della nuova Terrazza Mare, simbolo di Lignano Sabbiadoro

Pronto un programma pluriennale di rinnovi e miglioramenti delle strutture della spiaggia. La Terrazza a Mare sarà interessata da un radicale intervento con la realizzazione di due piscine attrezzate

E' iniziato l'iter per il potenziamento dei servizi nell'arenile di Lignano. A pochi giorni dalla cerimonia di inaugurazione della stagione turistica, in occasione della quale il vicepresidente Bolzonello, aveva dato la disponibilità della regione a “fare la sua parte”, si è tenuta ieri a Trieste una prima ma significativa riunione promossa dalla Lignano Sabbiadoro Gestioni spa – conduttrice di buona parte dello stabilimento balneare di Sabbiadoro. Il piano degli investimenti consiste in un articolato programma pluriennale di rinnovi e miglioramenti delle strutture a complemento della spiaggia, a partire dalla Terrazza a mare che sarà interessata da un radicale intervento di potenziamento funzionale, fino alla realizzazione di due nuove piscine attrezzate.

 All'incontro hanno partecipato il presidente Salatin, il vice Vacondio accompagnati dal tecnico Rizzatti, e l’ assessore Ciubej in rappresentanza dell’ amministrazione comunale, il quale, da parte sua, ha rimarcato il proprio sostegno unito alla fase odierna di preparazione del “piano dell’arenile” che disciplinerà urbanisticamente l’assetto futuro del litorale di Lignano.01 Lignano Terrazza Mare-2

Gli uffici regionali erano rappresentati dai dirigenti Adami e Bravo (in materia di demanio ed attività produttivo-turistiche) coadiuvati dai rispettivi staff (Rovan, Pozzecco, Gorasso), i quali hanno promesso entro breve termine un fattivo riscontro ai temi finanziari e procedurali emersi.

(in fondo, in allegato le altre immagini del rendering del progetto)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento