menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Mazzega e Nadia Orlando

Francesco Mazzega e Nadia Orlando

Giustizia per Nadia Orlando, raccolte 85mila firme con una petizione

Amici e conoscenti chiedono ancora giustizia per Nadia Orlando, la 21enne di Vidulis, uccisa dall'ex fidanzato Giuseppe Mazzega. Interpellato, per la modifica della misura di custodia cautelare in carcere, il deputato friulano Moschioni

Sono state consegnate  al deputato friulano della Lega Nord Daniele Moschioni le oltre 18 mila firme cartacee e le 67 mila sottoscrizioni raccolte on-line a sostegno della petizione per chiedere una modifica delle norme sulla custodia cautelare in carcere promosse dagli amici di Nadia Orlando, la giovane di 21 anni di Vidulis di Dignano (Udine) uccisa la sera del 31 luglio 2017 dal fidanzato Francesco Mazzega. Lo riporta il Gazzettino.

In settimana alcuni componenti del gruppo di amici della ragazza saranno presenti con cartelli a Muzzana del Turgnano, il paese dove l'uomo, condannato in primo grado a 30 anni di carcere e che si trova agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento