Controlli anti droga allo "Zanon", «altre operazioni in previsione»

L'istituto di piazzale Cavedalis è stato oggetto di un'operazione antidroga dei carabinieri stamattina, ma l'attività non si ferma a questa iniziativa

«Abbiamo controllato delle classi, dei bagni e dei corridoi. Non abbiamo trovato nulla, ma abbiamo in previsione altre operazioni». E' questa la sintesi delle verifiche anti droga effettuate stamattina, tra le 10 e le 11 e 15, dai carabinieri della Compagnia di Udine. Ne ha dato conto la capitano Ilaria Genoni, che ha coordinato sul posto l'attività dei militari. Assieme agli effettivi udinesi dell'Arma era presente anche un'unità cinofila arrivata appositamente da Padova. «Le scuole concordano con noi queste iniziative - ha spiegato Genoni -. Si tratta della prima che effettuiamo quest'anno in città in autonomia, in altri casi siamo intervenuti congiuntamente ad altre forze di polizia».

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Morto un turista in spiaggia a Lignano Sabbiadoro

Torna su
UdineToday è in caricamento