60enne di Tavagnacco perde i sensi durante un'escursione

La donna, impegnata in una camminata col marito e altre persone, è stata soccorsa dal personale sanitario

Una residente a Tavagnacco, classe 1959, è stata colta da malore durante un'escursione lungo il sentiero del Dint, itinerario panoramico del lago di Barcis. La donna era in compagnia di altre persone e del marito: è stato proprio il coniuge a chiamare i soccorsi quando la moglie si è accasciata a terra, durante la discesa, perdendo momentaneamente i sensi. Con tutta probabilità la causa del malessere è dovuta a un colpo di calore o a disidratazione.

I soccorsi

Sul posto sono arrivati i tecnici della stazione di Maniago del Soccorso Alpino e i Vigili del Fuoco di Maniago che, nonostante la donna si fosse leggermente ripresa, l'hanno accompagnata all'autoambulanza che attendeva in località Molassa (frazione di Andreis), punto di arrivo del sentiero per gli accertamenti del caso. Le operazioni si sono concluse intorno alle 13.30.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento