rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Verzegnis

Perde lo sci, lo trova con il drone e poi non riesce a scendere a valle

Un uomo è stato salvato dal Soccorso alpino sui pendii sudorientali del Col dei Larici

Un uomo classe1989 – di Azzano Decimo – è stato soccorso questo pomeriggio a quota 1600 metri sui pendii sudorientali del Col dei Larici dai soccorritori della stazione di Forni Avoltri e della Guardia di Finanza, saliti a bordo dell'elicottero della Protezione civile. L'uomo ha chiesto aiuto poco prima delle 15 al Nue112 perché si è  trovato in difficoltà su pendii con tratti di neve dura alternati a roccette, nel tentativo di recuperare uno sci che aveva perduto il giorno prima. Lo sciatore era ritornato sul posto con un drone per individuare l'attrezzo perduto ed è riuscito a vederlo tramite la videocamera del drone ma poi, muovendosi sul terreno innevato, non è riuscito a salire nel canale giusto, trovandosi appunto in difficoltà. Sul posto, poco distante dal richiedente aiuto, sono stati sbarcati due soccorritori che lo hanno recuperato a bordo portandolo in salvo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde lo sci, lo trova con il drone e poi non riesce a scendere a valle

UdineToday è in caricamento