menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubata e trascinata da un'auto di un rapinatore per diversi metri

Vittima dell'aggressione Una 72enne di San Daniele. Il ladro era riuscito a fuggire, ma è stato rintracciato dai carabinieri

Una 72enne pensionata di San Daniele verso le 14 di ieri - mentre stava aspettando il bus davanti all’ospedale - è stata avvicinata da un uomo che le ha strappato la borsetta. All’interno c’erano effetti personali e 300 euro. La donna non ha desistito e ha rincorso lo scippatore, riuscendo a infilare il braccio nell’abitacolo della vettura sulla quale era salito di corsa, allo scopo di svignarsela.

A quel punto l’uomo, un 26enne di Coseano, ha sbattuto più volte la portiera sul braccio della malcapitata per liberarsene, e ha cercato di tagliare la corda, mettendo in moto e partendo. Il corpo della pensionata è stato così trascinato a terra per diversi metri, fino a che la donna non si è liberata, restando seriamente ferita. Dei passanti - che hanno assistito alla scena - hanno chiamato i carabinieri  e preso  il numero di targa dell’auto del rapinatore, trovato in casa dopo un’ora, intento a cambiarsi d’abito e nascondere la refurtiva. L’uomo è stato arrestato per rapina e lesioni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento