menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paziente dializzato al Policlinico trovato positivo al Covid

Un paziente in cura presso il Centro Dialisi del Policlinico Città di Udine è affetto da coronavirus e così la struttura ha attivato i protocolli previsti

Paziente positivo al Covid al Policlinico Città di Udine: un paziente in cura presso il Centro Dialisi è affetto da coronavirus e così la struttura ha attivato i protocolli previsti, condivisi con il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Universitaria del Friuli Centrale. “Il sistematico monitoraggio sui pazienti ha infatti consentito di intervenire subito – spiega il direttore sanitario dott. Claudio Rieppi – attivando le procedure previste per fronteggiare adeguatamente la situazione. In particolare, è stata effettuata nottetempo una sanificazione straordinaria degli ambienti, ed abbiamo predisposto una batteria supplementare di test sul personale".

Le procedure

Unitamente al Dipartimento di Prevenzione, il Policlinico provvederà a contattare tutti i pazienti e, come da procedure condivise, ad eseguire ulteriori tamponi e test sierologici. In caso di sospetti, i test verranno estesi anche a familiari e conviventi sia dei pazienti che degli operatori. "Queste misure vanno ad aggiungersi ai protocolli standard già in uso, che prevedono la rilevazione sistematica della temperatura all’ingresso per tutti i pazienti ed operatori, l’uso dei previsti dispositivi di protezione, e la routinaria effettuazione di tamponi agli operatori, ad ogni paziente ricoverato e agli accessi ambulatoriali costanti e ripetuti, quali quelli della dialisi. Grazie all’adozione di queste procedure, il Centro Dialisi del Policlinico Città di Udine è rimasto sempre normalmente operativo, anche nel pieno dell’emergenza COVID”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento