Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Marsala / Via Marano Lagunare

Pasti gratuiti ai profughi in occasione del Ramadan

L'iniziativa, ospitata nella moschea di via Marano, è dedicata ai fedeli dell'Islam che osservano il periodo di digiuno giornaliero

È iniziato fra il 6 e il 7 giugno, e terminerà il 5 luglio. Si tratta del Ramadan, il periodo - in base al calendario musulmano - in cui si celebra la rivelazione del Corano come guida per gli uomini. I fedeli lo rispettano astenendosi dal bere e dal cibo dall’alba al tramonto, e anche a Udine non manca chi segue questo dettame. 

Calato il solo si mangia, e nella moschea di via Marano Lagunare - come già accade da qualche anno - si sono attrezzati per offrire un pasto a profughi e richiedenti asilo di fede islamica. La media dei coperti - pagati con i contributi spontanei donati dai frequentatori del centro religioso - è di 300 al giorno, ma nei fine settimana le presenze aumentano di molte unità. Il menù varia, ma non mancano i capisaldi, rappresentati da riso, pollo, insalata e datteri. Un bell’esempio di solidarietà da parte dei componenti della confessione religiosa in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasti gratuiti ai profughi in occasione del Ramadan

UdineToday è in caricamento