Passeggiava a Udine nonostante le restrizioni e il divieto di ritorno in città, multato 25enne

Il giovane, pregiudicato e senza fissa dimora, è stato identificato e sanzionato nella giornata di ieri, sabato 11 aprile

Immagine d'archivio

Passeggiava in Via Aquileia senza giustificazioni.

Nel pomeriggio di ieri, sabato 11 aprile, a Udine, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero un ragazzo di 25 anni, italiano, pregiudicato, senza fissa dimora, colpito da un provvedimento di divieto di ritorno nella provincia di Udine per 3 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stato sorpreso a transitare in via Aquileia, senza giustificazioni e, pertanto, in violazione alle prescrizioni previste dal Dpcm che reca misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da covid-19, è stato sanzionato amministrativamente ai sensi del decreto legge 19 del 25 marzo 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento