menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Greta Thunberg

Greta Thunberg

Resia, dopo le "scosciate" il prete attacca Greta Thunberg

Don Alberto Zanier torna a colpire dalle colonne del bollettino parrocchiale. Questa volta il bersaglio, dopo le giovani parrocchiane troppo disinibite alle funzioni, è la paladina della lotta al riscaldamento globale

Don Alberto Zanier, vicario parrocchiale di Resia, colpisce ancora. Prima il bersaglio sono state le parrocchiane scosciate, accusate di avere un abbigliamento troppo disinvolto durante le funzioni religiose, ora Greta Thunberg, paladina della lotta al riscaldamento globale. Dalle colonne del bollettino parrocchiale il sacerdote critica la piccola svedese, meravigliandosi del tanto clamore creatosi attorno alla sua figura. "Ma sarà Greta Thunberg a salvare il mondo?" si interroga dubbioso nel suo editoriale, chiudendolo con la riflessione che "a salvare il mondo" non saranno di certo Greta e le sue proposte, ma "la fede in Dio".

Il bollettino

resia.volantino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento