menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avvocatessa friulana palpeggiata a Trieste: arrestato un 20enne

In manette è finito S.R., un triestino con diversi precedenti alle spalle in materia. Aveva appena concluso un'udienza di un processo dove era imputato per un reato analogo

S. R., ventenne triestino con diversi precedenti penali alle spalle, è stato arrestato lungo uno dei corridoi del Tribunale di Trieste dopo una breve fuga lo scorso venerdì. Il giovane, poco prima, aveva palpeggiato il sedere, dopo averle alzato la gonna, di una giovane avvocatessa friulana. L'episodio è accaduto al termine di un'udienza penale, con imputato lo stesso Rocco per un episodio simile accaduto in passato.

Dopo la violenza sessuale, il giovane ha tentato la fuga ma è stato bloccato dalle Forze dell'Ordine all'interno dell'edificio. Per lui sono scattate le manette e un'accusa di violenza sessuale, con conseguenti arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento