Al Palmanova Village lo shopping si fa online, ma col calore del "contatto"

Il centro di Aiello del Friuli reinventa il rapporto con i propri clienti. Sarà possibile contattare direttamente i singoli store, fare gli acquisti e riceverli a casa.

Lo shopping non si ferma e al Palmanova Village diventa smart. Essere in zona arancione purtroppo penalizza tutti gli attori del commercio in Friuli Venezia Giulia, sia di piccole che grandi dimensioni. Per questo, il centro dello shopping di Aiello del Friuli reinventa il rapporto con i propri clienti che possono contattare direttamente i singoli store attraverso diverse modalità e fare acquisti che arrivano comodamente a casa.

I consigli per lo shopping arrivano online

Attraverso Whatsapp, telefono o email è possibile comunicare con il negozio preferito per ricevere le foto degli ultimi arrivi, le informazioni sui prodotti, i prezzi, consultare i cataloghi, ma anche avere preziosi consigli di acquisto per sé o per fare il regalo di Natale perfetto organizzando un appuntamento virtuale con gli addetti alle vendite.

Un modo per comprare a distanza, ma con "contatto"

“In questo momento di innegabile difficoltà per i negozi – spiega il direttore generale Domenico Casagrande – è per noi fondamentale mantenere vivo il legame con i clienti che non riescono a raggiungerci. Lo shopping così diventa a distanza, ma garantisce il contatto diretto, reale e sempre personalizzato con le persone in base alle esigenze di ognuno.”

Sul sito palmanovavillage.it, è possibile consultare l’elenco di tutti i marchi che hanno aderito all’iniziativa, tra i quali spiccano Alberta Ferretti – Moschino, Caleffi, Iceberg – PaoloPecora – Siviglia, Ixos e Piquadro – The Bridge, e tutte le modalità di contatto messe a disposizione per i clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento