menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palmanova verrà salvata, in arrivo 5 milioni di euro per bastioni e caserme

Firmato l'accordo al Ministero dei Beni culturali tra Franceschini, la presidente Serracchiani e il sindaco Martines. Circa 3 milioni arriveranno dallo Stato, gli altri 2 dalla Regione

Firmato il Protocollo d'intesa per la conservazione e la valorizzazione della fortezza di Palmanova. L’accordo è avvenuto ieri a Roma al Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. Per la presidente della Regione «è il frutto di un gioco di squadra che ci ha permesso e ci permetterà di recuperare uno dei siti più belli del nostro Paese». Accanto alla firma di Serracchiani ci sono anche quelle del ministro Dario Franceschini - che ha ospitato l’incontro nella biblioteca del Ministero - e del sindaco di Palmanova Francesco Martines.

L’IMPORTO DEI CONTRIBUTI. Per gli interventi di conservazione e valorizzazione della fortezza palmarina lo Stato si impegna a mettere a disposizione un finanziamento di 3 milioni di euro nel triennio 2016-2017-2018 da destinare ai primi lavori di restauro, suddivisi in 500mila euro nel 2016, 1,5 milioni nel 2017 e 1 milione nel 2018. Da parte sua la Regione dispone un finanziamento di 1 milione di euro per ciascuno degli anni 2017 e 2018, da destinare ai primi lavori di restauro.

GI INTERVENTI. I cinque milioni complessivi spalmati in tre anni permetteranno la realizzazione degli interventi più urgenti, che riguardano le caserme napoleoniche e i bastioni. Per il Comune di Palmanova l'impegno è, da un lato, di supportare le azioni regionali e di attuare gli interventi del Protocollo, dall'altro di favorire l'intervento di soggetti privati e del mondo imprenditoriale nel progetto di valorizzazione e sviluppo di Palmanova, ampliando la ricerca anche alle risorse dei Fondi europei.

IL SINDACO. «Dopo la candidatura Unesco 2016 questo protocollo e queste risorse sono un altro forte segnale che dimostra come la Città stellata sia entrata nell'agenda regionale e nazionale», ha commentato il sindaco Martines.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento