menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Fvg non è d'accordo con la chiusura: Fedriga incontra titolari di palestre e centri fitness

Il gruppo nato nei giorni scorsi che unisce titolari di palestre, istruttori e chiunque graviti intorno al mondo del fitness, si sta muovendo con la Regione Fvg per far sentire la sua voce

Ancora prima della decisione di chiudere palestre e piscine, i titolari di centri fitness del Friuli Venezia Giulia si erano uniti per far sentire la loro voce. Dopo le dichiarazioni di Conte il gruppo, che contava un centinaio di adesioni, è triplicato: non solo palestre, ma anche associazioni sportive, scuole di danza, istruttori.

L'incontro con il presidente del Consiglio regionale

L'appello

Ciò che il gruppo che si è formato nei giorni scorsi sta chiedendo è, prima di tutto, unità di intenti. «Ieri - ci racconta Federica Pisu, della Vitality Dance and Fitness di Fagagna - sono riuscita a parlare direttamente con Fedriga: si è dimostrato molto disponibile ed è dalla nostra parte e vedremo anche con lui come coordinarci: si stanno creando diversi gruppetti che non sanno di questi passaggi e l'appello è unire le forze e far riferimento a me e agli altri referenti che sono in diretto contatto con lui».

L'idea

Ciò che questo nutrito gruppo di rappresentanti di palestre e centri fitness regionali vuole evitare è far sentire la propria voce andando contro alle regole. «Qualcuno ha tenuno comunque aperto, ma oltre ad essere già in ginocchio, veramente vogliamo anche una denuncia penale?», si domanda la Pisu.
«La Regione si è dimostrata solidale ed è nel suo interesse farsi sentire, Fedriga è favorevole a ogni manifestazione pacifica: oggi usciremo con delle fotografie davanti alle palestre con due hashtag #iovivodisport #iovivodidanza e alle 13 saremo in videoconferenza con il governatore: lo scopo è essere un soggetto unico di dialogo in Fvg».

La manifestazione

Mercoledì 28 ottobre, il gruppo si incontrerà per un appuntamento a Trieste con lo stesso Fedriga e sarà occasione per lo svolgimento di una manifestazione pacifica in piazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allerta meteo: è rischio valanghe su Alpi e Prealpi

  • Cronaca

    Risse a Cervignano e Pavia, ferita una donna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento