Cronaca Porpetto

Una palestra Open-Air che sfida il Covid, la storia di due giovani che non si sono arresi

Giacomo Cojaniz ed Elena Pidutti, avevano aperto una palestra poco prima del lockdown. Oggi, un anno dopo, nonostante le enormi difficoltà del comparto, continuano ad inseguire il loro sogno realizzando uno spazio per gli allenamenti all'aperto

Avevano lasciato il posto fisso e con questo, tutte le sicurezze di uno stipendio certo per realizzare il proprio sogno: quello di aprire una palestra dedicata alla diciplina del Calisthenics, disciplina che conta pochissimi centri dedicati nella nostra regione. 

Un sogno che Giacomo Cojaniz ed Elena Pidutti, originari di San Giorgio avevano realizzato, come vi avevamo raccontato nel nostro articolo, e che l'arrivo della pandemia, come per tanti altri del loro stesso settore, ha bloccato sul nascere.

Il nuovo progetto

Determinazione e resilienza si sa possono tutto, anche sconfiggere una pandemia. E così Elena e Giacomo poco più che venticinquenni, non si sono dati per vinti e oggi, stanno lavorando per riuscire ad offrire uno spazio consono agli allenamenti e assolutamente Covid-free.

"Abbiamo inaugurato la palestra poco meno di un mese prima del lockdown - ci racconta Giacomo - Poi il decreto di chiusura di tutti i centri sportivi. Oggi, stiamo lavorando ad una palestra open-air per offrire ai fruitori uno spazio esterno retrostante alla nostra struttura dove potersi allenare a corpo libero. Tra un paio di settimane faremo l'inaugurazione. Non essendo una catena non è stato semplice arrivare fino a qui, e con le ultime risorse abbiamo sostenuto le spese di allestimento e ristrutturazione per creare lo spazio che potrà ospitare fino a un massimo di otto persone. Noi continuiamo a credere nel nostro sogno e siamo più decisi che mai a realizzarlo - conclude Giacomo - Lo sport non è soltanto una questione di pura estetica, è soprattutto benessere e dopo oltre un anno di lockdown è necessario ripartire con la mente e con il corpo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una palestra Open-Air che sfida il Covid, la storia di due giovani che non si sono arresi

UdineToday è in caricamento