Palpeggia e molesta una donna nel sottopasso della stazione

La Polizia ha individuato un pachistano richiedente asilo che ha palpeggiato una 36enne

Aveva molestato una donna nel sottopasso della stazione di Udine, ma è stato identificato e denunciato dalla Polizia dopo la segnalazione della vittima agli agenti.

Finisce nei guai un cittadino di 25 anni, pachistano e richiedente asilo, accusato di violenza sessuale: lo scorso 14 giugno, in serata, si era avvicinato a una donna di 36, udinese, anni provocandola con una serie di avances, e chiedendole di farsi toccare e baciare.

In seguito l'ha palpeggiata nell'intimo e nel sedere. La 36 enne ha denunciato l'episodio agli agenti della Polizia ferroviaria che sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento