Palpeggia e molesta una donna nel sottopasso della stazione

La Polizia ha individuato un pachistano richiedente asilo che ha palpeggiato una 36enne

Aveva molestato una donna nel sottopasso della stazione di Udine, ma è stato identificato e denunciato dalla Polizia dopo la segnalazione della vittima agli agenti.

Finisce nei guai un cittadino di 25 anni, pachistano e richiedente asilo, accusato di violenza sessuale: lo scorso 14 giugno, in serata, si era avvicinato a una donna di 36, udinese, anni provocandola con una serie di avances, e chiedendole di farsi toccare e baciare.

In seguito l'ha palpeggiata nell'intimo e nel sedere. La 36 enne ha denunciato l'episodio agli agenti della Polizia ferroviaria che sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento