Cronaca

Salute: il nuovo cantiere dell'Ospedale di Udine partito con il centrosinistra

Santoro (Pd): "La Lega riconoscesse almeno che i lavori del nuovo Ospedale di Udine partono in continuità con il percorso avviato dall'Amministrazione di centrosinistra"

Fedriga e Riccardi accendono la memoria solo quando conviene. Un minimo di correttezza istituzionale avrebbe suggerito che la Giunta della Lega riconoscesse almeno che i lavori del nuovo Ospedale di Udine partono in continuità con il percorso avviato dall'Amministrazione di centrosinistra”. Lo afferma la consigliera regionale Mariagrazia Santoro (Pd), commentando le dichiarazioni del presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga il quale, in occasione della posa della prima pietra del terzo e quarto lotto del nuovo Ospedale di Udine, ha rivendicato “ la forte attenzione che viene dedicata al sistema sanitario regionale da questa Amministrazione”.

Il terzo e quarto lotto dell'Ospedale di Udine – ricorda Santoro - li abbiamo fatti partire noi. Anzi, il quarto lotto non era finanziato e la nostra Giunta ha espresso un preciso impegno per non fare solo il terzo, cosicché si decise di finanziare anche il quarto, reperendo tutti i fondi. Fedriga ha trovato la gara già aggiudicata e il contratto sottoscritto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute: il nuovo cantiere dell'Ospedale di Udine partito con il centrosinistra

UdineToday è in caricamento