menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti i divieti di Friuli Doc: ecco l'ordinanza del sindaco

Da Palazzo D'Aronco arrivano le disposizioni per il corretto funzionamento della manifestazione enogastronomica: sotto controllo alcoolici, postazioni delle bancarelle e inquinamento acustico

Il sindaco di Udine Furio Honsell ha emesso un'ordinanza per garantire l'ordine pubblico e il corretto svolgimento di Friuli Doc. La manifestazione enogastronomica, pronta al via, dovrà seguire una serie di norme deliberate da Palazzo D'Aronco.

Vietato superare i confini:

Oltre al divieto di vendere bevande alcooliche e super alcooliche secondo gli orari che corrispondono alla chiusura degli stands (e ai minori di 18 anni o a persone con infermità mentali), gli operatori e gli espositori su area pubblica, nonchè i gestori di pubblici esercizi ubicati nel perimetro della manifestazione, "dovranno operare tassativamente all'interno del posteggio assegnato, ovvero entro la superficie autorizzata", rispettando tutte le regole di cui al 'Regolamento di partecipazione a Friuli Doc".

Stop alla musica (impianti acustici, dj set e musica dal vivo) con i seguenti orari:

giovedì dalle ore 23.30; venerdì alle ore 24.00; notte tra sabato e domenica alle ore 01.00; domenica alle ore 24. I non autorizzati non potranno suonare all'interno della manifestazione.

Accamparsi? Impossibile

E' anche vietato, si legge nell'ordinanza, "il bivacco di persone su aree e spazi pubblici nonchè la consumazione di cibi e bevande all'esterno".

Non mancano, di conseguenza, le sanzioni, che in alcuni casi possono raggiungere anche i 6000 euro e potrebbero portare alla cessazione dell'attività. Si tratta di provvedimenti volti a tutelare l'ordine pubblico, nel rispetto del Regolamento della manifestazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento