Cronaca

Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

Tranne la scuola possono riprendere tutte le attività, nel rispetto delle linee guida

Addio mascherina in Friuli Venezia Giulia con l’obbligo di usarla nei casi in cui non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza. Il discorso vale per le situazioni all'aperto sempre, per quelle al chiuso no, complice un testo legislativo poco chiaro. Dalla lettura del primo articolo – quello che si riferisce alla questione – l'interpretazione sembrerebbe favorisce quanto diffuso in mattinata, e cioè che anche negli spazi chiusi, ma aperti al pubblico (per esempio i locali) la mascherina sarebbe obbligatoria solo nei casi in cui non fosse possibile mantenere la distanza di sicurezza. Quello che però viene esplicitato dagli ambienti vicini al governatore Massimiliano Fedriga è però chiaro: al chiuso mascherina sempre. È questa la novità principale dell’ordinanza odierna. Oltre a questo aspetto, va sottolineato il fatto che possono essere aperti gli stabilimenti termali (in precedenza operativi solamente per chi ha problemi di salute) e i cinema. Via libera anche alle sagre e alle fiere (nel rispetto delle linee guida). 

Ordinanza: il testo completo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

UdineToday è in caricamento