menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimane intossicato e sviene mentre lavora: in ospedale un operaio di 47 anni

E' successo a Moimacco: l'uomo, un tunisino, ha avuto un mancamento probabilmente anche a causa del digiuno post Ramadan

E' finito in ospedale dopo essere rimasto intossicato da monossido di carbonio. Ma, a quanto pare, anche il caldo e il periodo di digiuno dopo il Ramadan hanno giocato un ruolo importante nel malore avvertito da un uomo di 47 anni di origine tunisina, mentre stava lavorando in un locale di una ditta di Moimacco.

A darne notizia Il Gazzettino, che narra di un mancamento e di una caduta a terra: l'operaio era privo di conoscenza ed è stato soccorso dal personale dello stabilimento e dall'ambulanza, intervenuta sul posto. E' stato trasportato all'Ospedale di Udine in area di emergenza e vi rimarrà ricoverato fino alla completa ripresa. Accertamenti per comprendere la dinamica dell'accaduto: presenti anche i Vigili del Fuoco per verificare la presenza di monossido negli altri spazi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento