menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Folgorato da una scarica da 20mila volt, operaio gravissimo

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio all'interno dello stabilimento della Caffaro di Torviscosa. Vittima della vicenda un 46enne originario dell'Albania. È stato ricoverato all'ospedale di Udine

Folgorato da una scarica elettrica da 20mila volt, ma sopravvissuto, pur versando in condizioni disperate. L’episodio si è verificato questo pomeriggio a Torviscosa, all’interno dello stabilimento della Caffaro. 

L’uomo - un 46enne di origine albanese residente a Camponogara (Venezia) - è stato elitrasportato d’urgenza con l’elicottero del 118 al Santa Maria della Misericordia di Udine. L’operaio stava eseguendo delle operazioni di recupero di materiale metallico in un ambiente della fabbrica non più funzionante, perché posto sotto sequestro diversi anni fa dalla Procura di Udine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento