menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operai folgorati dalla fiammata di una scarica elettrica a Osoppo

Brutto infortunio per un 28enne di Majano e per un 38enne marocchino. I due sono stati trasportati d'urgenza al Santa Maria della Misericordia

Due operai sono rimasti feriti a seguito di una scarica elettrica nel pomeriggio di giovedì - attorno alle 15 - all'interno della Fantoni di Osoppo. I due erano al lavoro in una cabina elettrica. si tratta del 28enne di Majano K.F. - assunto dalla fabbrica - e di un 38enne marocchino - alle dipendenze di una ditta esterna -. Durante delle operazioni di manutenzione la cabina ha fatto partire una scarica elettrica, generatrice di una fiammata che ha investito i due lavoratori. Entrambi sono stati trasportati all'ospedale di Udine: il majanese - condotto al Santa Maria con l’elicottero - ne avrà per 30 giorni, mentre il marocchino - arrivato in ambulanza - ha subito lesioni meno gravi. Sul posto per le indagini del caso i Carabinieri e i Vigili del fuoco di Gemona del Friuli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento