Cronaca Tarvisio

Uccide due donne in Austria e poi si toglie la vita in un parcheggio a Tarvisio

Un uomo, un austriaco di 62 anni, è ritenuto responsabile dell'omicidio di due donne a Villaco, poi è fuggito verso l'Italia sparandosi in un parcheggio di Tarvisio

Il luogo dove è stato fermato l'uomo a Tarvisio

Prima ha ucciso la compagna con un oggetto contundente, poi si è allontanato e ha sparato a un'amica della donna. Infine l'uomo, un austriaco di 62 anni, ha deciso di passare il confine e arrivare in Italia, dove si è sparato.

I fatti

A quanto pare, erano circa le 12 di oggi quando un uomo è stato rintracciato dalla Polizia di Frontiera in un parcheggio di Tarvisio, identificato come il presunto responsabile di un duplice omicidio avvenuto nella mattinata a Villach. La Polizia lo stava cercando, dopo che era stata diramata la segnalazione di un delitto avvenuto nella mattinata nella città austriaca: gli agenti non hanno fatto in tempo a fermare l'uomo che, alla vista delle forze dell'ordine, lo stesso ha rivolto la pistola contro sé stesso.

La ricostruzione

A quanto ha riferito la stampa austriaca, un uomo ha ucciso questa mattina con un oggetto contundente la fidanzata, poi si è allontanato dal luogo del delitto e ha sparato ad un'amica della compagna. Il 62enne ha così deciso di passare il confine e di arrivare in Italia ma nel frattempo era stata diramata la segnalazione anche oltre confine. La Polizia stradale ha così identificato l'auto in un parcheggio di Tarvisio, ma gli agenti non sono riusciti a impedire che l'uomo facesse fuoco contro sé stesso: i primi due colpi sono finiti all'interno dell'abitacolo, il terzo è stato indirizzato alla tempia e per lui non c'è stato niente da fare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide due donne in Austria e poi si toglie la vita in un parcheggio a Tarvisio

UdineToday è in caricamento