Silvia Gobbato: il 7 ottobre avrebbe avuto l'esame per diventare avvocato

La ragazza trovata morta nei pressi dell'ippovia che da Plaino porta a Buja lavorava come praticante legale in uno studio cittadino. Dopo aver passato la prova scritta la attendeva quella orale per abilitarsi alla professione

Un'immagine di Silvia Gobbato

Silvia Gobbato era nata a San Vito al Tagliamento il 17 luglio del 1985. Lavorava come praticante allo studio legale degli avvocati Biancareddu e Ortis, in via Ciconi a Udine. Lo scorso mese di giugno aveva sostenuto la prima parte dell'esame per essere abilitata all'esercizio della professione, passando lo scritto con il punteggio complessivo di 119 su 150.

OMICIDIO GOBBATO: INDAGATO GIORGIO ORTIS

ASCOLTATO ANCHE L'EX FIDANZATO

STAVA CORRENDO ASSIEME AL FIGLIO DEL SUO "DOMINUS"

Lunedì 7 ottobre avrebbe avuto il colloquio orale alle 11.00 del mattino, ultima prova per arrivare a un sogno che non potrà realizzare più.

L'OMICIDIO DI SILVIA GOBBATO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento