menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Procura di Udine

La Procura di Udine

Omicidio San Giovanni al Natisone: c'era stato un precedente

Lulzmin Hadai era stato denunciato per maltrattamenti e lesioni, ma la querela era stata rimessa e l'uomo aveva patteggiato la pena. Lo ha dichiarato il Procuratore capo di Udine Antonio Biancardi

C'era un ''piccolo precedente'' per maltrattamenti e lesioni a carico di Lulzmin Hadai, il cittadino albanese di 36 anni che ieri sera ha ucciso la moglie a coltellate a San Giovanni al Natisone.

Lulzim Hadai

Lo ha riferito il Procuratore capo di Udine, Antonio Biancardi, specificando che però la querela era stata rimessa e l'uomo aveva patteggiato la pena. L'interrogatorio effettuato nella notte davanti al Sostituto procuratore Barbara Loffredo è durato circa un'ora e mezza.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento