Omicidio Mirco Sacher: giudizio immediato per le due 15enni

Il Gip Laura Raddino ha accolto la richiesta della Procura dei minori di Trieste, effettuata dal Pm Chiara Degrassi. Il processo comincerà il prossimo 3 ottobre

La Procura dei minori di Trieste ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato per le due adolescenti udinesi accusate dell'omicidio del pensionato Mirco Sacher, trovato senza vita in un campo di via Buttrio il 7 aprile scorso. La richiesta è stata accolta dal Gip Laura Raddino.

Il processo comincerà il 3 ottobre prossimo, con giudizio immediato a carico delle due quindicenni che si sono accusate del delitto. La richiesta del Pm Chiara Degrassi è stata avanzata a pochi giorni dalla scadenza del termine della misura cautelare in comunità, prevista per l'8 agosto prossimo. Con questo atto formale infatti le ragazzine dovranno dunque restare in comunità almeno fino al 30 marzo 2014, essendosi riaperti i termini. Le due adolescenti hanno compiuto 16 anni nei mesi trascorsi in comunità dopo il delitto.

Di fronte al Tribunale dei minori dovranno rispondere dei reati di omicidio volontario aggravato e furto o rapina dell'auto e delle carte del pensionato, oltre che della contravvenzione per guida senza patente. Il 3 ottobre ci saranno la verifica della costituzione delle parti, la trattazione delle questioni preliminari e l'ammissione delle prove. L'istruzione probatoria verrà effettuata in un'udienza successiva.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Immobiliare: Udine, Lignano e Carnia trainano il mercato

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

I più letti della settimana

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento