Cronaca

Delitto Orlando, confermati i 30 anni di reclusione per Mazzega

La sentenza dalla Corte d'assise d'appello conferma la condanna in primo grado per l'assassino di Nadia Orlando

Francesco Mazzega e la sua vittima, Nadia Orlando

Condanna a 30 anni di reclusione per Francesco Mazzega, l'assassino di Nadia Orlando. Dopo una lunga camera di consiglio la Corte d'assise d'appello di Trieste ha confermato la pena del primo grado di giudizio, accogliendo anche la richiesta della Procura per un totale tre anni di libertà vigilata da osservare dopo aver scontato il periodo di detenzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto Orlando, confermati i 30 anni di reclusione per Mazzega

UdineToday è in caricamento