rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Lignano Sabbiadoro / Via Annia

Omicidio Lignano: riconosciuto il coltello ritrovato dal pescatore

I titolari della sala giochi in cui lavorava Reiver hanno confermato che l'arma da taglio trovata nello specchio d'acqua indicato dal giovane cubano è identica a quelle che loro avevano nel locale

I titolari della sala giochi di Lignano Sabbiadoro (Udine) in cui Reiver Laborde Rico lavorava hanno riconosciuto il coltello trovato martedì scorso in mare da un pescatore della zona, dello stesso tipo di quelli che venivano tenuti in sala giochi e vinti come premi.

Reiver aveva dichiarato di aver sottratto due coltelli a serramanico poi usati per entrare nella villa dei coniugi Burgato. Resta ora da stabilire se sia una delle armi effettivamente portate all'interno della villa.

(ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Lignano: riconosciuto il coltello ritrovato dal pescatore

UdineToday è in caricamento