rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro / Largo Ospedale Vecchio

Delitto Lignano: Lisandra in tribunale, stasera la sentenza?

La 22enne cubana, accusata dell'omicidio dei coniugi Burgato, è in aula di fronte ai giudici per rispondere del delitto. Possibile che in serata si possa conoscere il suo futro

Sarebbe stata Lisandr Aguila Rico a compirei materialmente l'omicidio dei coniugi Burgato. Il Pm Claudia Danelon, dopo una requisitoria di cinque ore, ha chiesto quindi l'ergastolo per la 22enne cubana. Dagli schizzi di sangue trovati sul luogo del delitto emerge che a colpire è stata una persona con la mano destra, e il fratello Reiver è mancino.

Reiver era si presente in casa al momento degli omicidi, ma questi sarebbero stati compiuti solo dalla ragazza.

E' iniziato poco dopo le 10, nell'aula B del tribunale di Udine, il processo per il delitto Burgato, che vede presente Lisandra Aguila Rico, la 22enne accusata del delitto assieme al fratellastro Reiver Laborde Rico.

La giovane è difesa dall’avvocato Carlo Serbelloni. Sull’altro banco, il pm Claudia Danelon, e i legali di parte civile, Stefano Trabalza (per Michele Burgato) e Maria Cristina Clementi (per Bruno e Vinicio Sostero, fratelli di Rosetta).

Ci sarà prima l'intervento della pubblica accusa, con la richiesta di condanna, poi prenderanno la parola le parti civili e infine il difensore. Già stasera si potrebbe avere la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto Lignano: Lisandra in tribunale, stasera la sentenza?

UdineToday è in caricamento