menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Burgato: sconto di un terzo di pena per Lisandra?

La cubana, accusata dell'omicidio che la scorsa estate ruppe la tranquillità di Lignano Sabbiadoro, si è presentata in udienza per la prima volta. L'avvocato difensore ha chiesto il giudizio abbreviato

Lisandra Aguila Rico, la giovane cubana accusata insieme con il fratello di aver ucciso i coniugi Burgato lo scorso agosto a Lignano, sarà processata con il rito abbreviato.

L'istituto processuale permette, nella eventuale sentenza di condanna, che la pena da irrogare sia ridotta in concreto di un terzo secco, salvo in caso di ergastolo senza isolamento diurno la riduzione ad anni trenta di reclusione, ed in ipotesi di ergastolo con isolamento diurno la riduzione ad ergastolo senza isolamento diurno.

Cominciata oggi l'udienza preliminare, il giudice ha accolto la richiesta formulata dal difensore della ragazza e rinviato il processo al 23 settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento