menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa di San Giovanni Bosco a Lignano, dove si sono svolti i funerali

La chiesa di San Giovanni Bosco a Lignano, dove si sono svolti i funerali

Omicidio Lignano: folla ai funerali di Paolo Burgato e Rosetta Sostero

Lignanesi e turisti presenti in massa, tanto da costringere a installare degli altoparlanti nel parco antistante la chiesa per permettere a tutti i presenti di partecipare alle esequie. Parole di solidarietà da parte del Vescovo

Tutta Lignano Sabbiadoro ha reso omaggio ai coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, seviziati e uccisi nella loro villetta nella notte tra sabato 18 e domenica 19 agosto scorsi.

Ai funerali, oltre ai residenti, anche turisti, e poi autorità civili e militari che hanno portato il loro cordoglio al figlio Michele e ai parenti della coppia. Per consentire a tutti di assistere alle celebrazioni, sobrie e compite, sono stati installati altoparlanti anche nel parco antistante la Chiesa di San Giovanni Bosco.

OMICIDIO LIGNANO: UN FURGONE SOSPETTO VICINO ALLA VILLA

I negozi hanno abbassato le serrande. "Non comprendiamo perché l'Onnipotente non abbia fermato le mani assassine, ma siamo certi che era con Rosetta e Paolo quando la furia omicida si abbatteva sui loro poveri corpi", ha commentato nell'omelia don Angelo Fabris. In Chiesa è stato letto anche un messaggio dell'arcivescovo, monsignor Andrea Bruno Mazzoccato. "Dopo aver celebrato domenica scorsa la Santa Messa in suffragio dei coniugi, partecipo, ora, spiritualmente alla celebrazione del loro funerale cristiano - ha scritto - La benevolenza e la solidarietà reciproca ci rendano più forti contro ogni forma di male''.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento