Omicidio Lignano: i due fratelli cubani tentarono la fuga in taxi

I fratellastri Reiver Laborde Rico e Lisandra Reiver Rico, secondo quanto si apprende dagli inquirenti friulani, la sera del delitto si spostarono fino a Latisana in taxi per poi rientrare a Lignano

Subito dopo l'omicidio dei coniugi lignanesi, Lisandra e Reiver Rico tentarono immediatamente la fuga. E' quello che pensano gli inquirenti friulani che hanno scoperto che, dopo il delitto, i due fratelli cubani ''hanno preso un taxi che li ha condotti dapprima a Latisana e poi di nuovo a Lignano''.

RITROVATO REIVER LABORDE RICO A CUBA

LA RICHIESTA DI ESTRADIZIONE PER REIVER

LISANDRA RIFIUTA DI PARLARE AL GIUDICE

Lo scrive il Gip nell'ordinanza di custodia per Lisandra. Intanto oggi la Procura di Udine ha chiesto al gip la misura della custodia cautelare in carcere per Reiver.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

Torna su
UdineToday è in caricamento