rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
cronaca nera

Quarantenne picchiato a morte e ritrovato in un garage

È successo in centro a Gorizia. L'uomo è spirato all'arrivo dei soccorsi

Presunto omicidio ieri sera poco prima di mezzanotte a Gorizia: un uomo, W.C. le sue iniziali, è stato ritrovato agonizzante nel garage di una casa in via Faiti. Secondo le prime ricostruzioni, L’uomo è stato picchiato con calci e pugni qualche ora prima del ritrovamento. Sul corpo anche segni e ferite dovute ad un corpo contundente.

I fatti

Poco prima della mezzanotte, è scattato l'allarme per  un uomo ferito nel garage di una abitazione in centro a Gorizia. Non è ben chiaro chi sia stato ad avvisare i soccorsi. L'ambulanza giunta sul posto ha trovato un uomo dell'apparente età di cinquant’anni riverso a terra. Le sue condizioni sono apparse subite molto gravi tanto che è deceduto prima di essere trasportato all'ospedale. Della vittima non sono ancora state diramate le generalità. Le primissime indagini della polizia intanto stanno battendo la pista del regolamento di conti, forse legato a un giro di stupefacenti. Sul posto la Polizia scientifica e gli agenti, coordinati dalla Procura della Repubblica. Pare che l’uomo fosse tossicodipendente ma non sembra che avesse avuto mai rapporti con la criminalità. Ogni ipotesi è al vaglio degli inquirenti: al momento si ipotizza una lite finita in tragedia oppure un pestaggio per questioni di droga che si  sia concluso con un omicidio involontario.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarantenne picchiato a morte e ritrovato in un garage

UdineToday è in caricamento