Omicidio di Franco 'Jonny' Pavan: Brocchetta aveva a disposizione 2 pistole

Oltre a quella usata per compiere il delitto, con la quale si ipotizza abbia sparato una decina di colpi, il gioielliere è risultato essere in possesso di un'altra arma

La Procura della Repubblica di Udine ha disposto l'autopsia sul corpo del finanziere di 47 anni, Franco "Jonny" Pavan, ucciso giovedì mattina a colpi di pistola dal gioielliere Angelo Brochetta, 65 anni di Carlino, per una sorta di vendetta dopo le condanne da quest'ultimo subite per violenza sessuale ai danni di un parente della vittima. L'esame autoptico verrà svolto lunedì dal medico legale Carlo Moreschi. Sarà quest'ultimo a dover chiarire l'esatto numero dei colpi di pistola da cui è stata raggiunta la vittima. In totale potrebbero essere stati addirittura una decina.

La Procura intende definire meglio anche la sequenza dell'aggressione prima che lo stesso gioielliere si togliesse la vita. In particolare si cerca di stabilire se i colpi siano stati esplosi mentre il finanziere cercava di ripararsi dietro una porta e se il gioielliere lo abbia colpito anche dopo che era già a terra. I Carabinieri della compagnia di Latisana, comandati dal Capitano Filippo Sautto, hanno terminato i primi accertamenti e consegnato la relazione alla Procura. Il gioielliere è risultato in possesso anche di un'altra pistola oltre a quella utilizzata per compiere il delitto. Stando alle testimonianze raccolte, gli stessi familiari della vittima hanno escluso che il finanziere avesse in precedenza subito minacce ad opera del gioielliere. Nulla che lasciasse presagire il delitto. Secondo quanto si è appreso, pare che a scatenare la furia omicida sia stata la notifica tramite ufficiale giudiziario di un precetto recapitato al gioielliere per il risarcimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Incidente a Premariacco, morta una 26enne carnica

Torna su
UdineToday è in caricamento