Omicidio Monfalcone: fermato presunto assassino di Melinte

Si tratta di un 39enne residente nella città dei cantieri e originario di Genova, che è stato condotto alla casa circondariale di Gorizia. Non sono ancora state chiarite le motivazioni del tragico gesto

Gli agenti della Squadra mobile hanno fermato il presunto colpevole dell'omicidio di Eugen Melinte.Si tratta di Massimiliano Ciarloni, di 39 anni, di Genova ma residente a Monfalcone.

Il presunto omicida è stato individuato e fermato in tarda mattinata nella sua abitazione; successivamente e' stato portato nel carcere di Gorizia. Non sono state rese note le ragioni del gesto di Ciarloni.

Era stato lo stesso Eugen Melinte a chiamare i soccorsi dal proprio telefono cellulare dopo essere stato accoltellato.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento