Omicidio di Monfalcone: la Procura di Gorizia ha disposto l'autopsia

I medici hano ricevuto il via libera per esaminare il corpo di Eugen Melinte, assassinato con un coltello in pieno centro a Monfalcone. In relazione all'episodio è stato fermato il 33enne Massimiliano Ciarloni

La Procura di Gorizia ha disposto l'autopsia sul corpo di Eugen Melinte, il ragazzo di 21 anni ucciso ieri notte a Monfalcone (Gorizia) con due coltellate.

In relazione all'omicidio del giovane, residente da qualche mese a Mantova dopo aver a lungo abitato a Monfalcone, la Polizia ha fermato Massimiliano Ciarloni (33), che avrebbe inferto a Melinte un colpo al collo e uno al torace, al culmine di una lite.

Ciarloni si trova attualmente nel carcere di Gorizia: l'udienza di convalida del fermo potrebbe svolgersi nel tardo pomeriggio di oggi o nella mattinata di domani.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Le migliori scuole di Udine e dintorni

  • Al lavoro obbligatoriamente anche di sabato, lavoratori in sciopero

Torna su
UdineToday è in caricamento