Omicidio di Monfalcone: la Procura di Gorizia ha disposto l'autopsia

I medici hano ricevuto il via libera per esaminare il corpo di Eugen Melinte, assassinato con un coltello in pieno centro a Monfalcone. In relazione all'episodio è stato fermato il 33enne Massimiliano Ciarloni

La Procura di Gorizia ha disposto l'autopsia sul corpo di Eugen Melinte, il ragazzo di 21 anni ucciso ieri notte a Monfalcone (Gorizia) con due coltellate.

In relazione all'omicidio del giovane, residente da qualche mese a Mantova dopo aver a lungo abitato a Monfalcone, la Polizia ha fermato Massimiliano Ciarloni (33), che avrebbe inferto a Melinte un colpo al collo e uno al torace, al culmine di una lite.

Ciarloni si trova attualmente nel carcere di Gorizia: l'udienza di convalida del fermo potrebbe svolgersi nel tardo pomeriggio di oggi o nella mattinata di domani.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento