Omicidio di Iutizzo, una ferita al polmone la causa del decesso

Questo l'esito dell'autopsia effettuata sul corpo di Ernesto Fresco, ucciso dal figlio Denni durante un raptus di follia. Il ragazzo verrà trasferito all'ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia

La Procura della Repubblica di Udine

Ernesto Fresco, il pensionato di Iutizzo di Codroipo ucciso giovedì dal figlio Denni, 23 anni, in un raptus di follia, è morto per una lesione al polmone.

Lo ha confermato l'esito dell'autopsia, eseguita sabato dal medico legale Lorenzo Desinan e consegnata alla Procura. Il referto parla di coltellate plurime, probabilmente una decina.

Nel frattempo il Ministero ha disposto il trasferimento del ragazzo nell'ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia.

Il trasferimento dovrebbe avvenire in queste ore, terremoto permettendo
(ANSA)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

  • Incendio nella notte alle porte di Udine, in fiamme un locale

Torna su
UdineToday è in caricamento