Omicidio Iutizzo: ospedale psichiatrico per Denni Fresco

Il provvedimento è stato disposto dal Gip del tribunale di Udine Paolo Alessio Vernì. Fresco ha ripetuto quanto già affermato in precedenza sulla trasformazione del padre in Satana

Il tribunale di Largo Ospedale Vecchio

Il gip del tribunale di Udine Paolo Alessio Vernì ha disposto il ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario per Denni Fresco, di 23 anni, arrestato ieri dai carabinieri, con l'accusa di omicidio volontario aggravato del padre, Ernesto Fresco, di 61 anni.

Il ragazzo è stato ascoltato oggi in udienza di convalida nel reparto di psichiatria dell' ospedale di Udine, dove si trova da ieri. Fresco ha ripetuto i racconti deliranti di ieri, sostenendo di essere "Dio vendicatore", di aver dovuto uccidere il padre "trasformatosi in Satana". Esame psichiatrico nei prossimi giorni. Oggi effettuata l'autopsia: a uccidere l'uomo potrebbe essere stato un pugno sferrato prima di infierire con 10 coltellate. (ANSA)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento