Cronaca

Donati all'Oculistica di Udine due nuovi strumenti del valore di 15 mila euro

Si tratta di una lampada a fessura e un tonometro portatile che la ditta Pettarini ha regalato alla struttura dell'ospedale cittadino

immagini di repertorio

 "Gli strumenti  che la ditta Pettarini ci ha donato, ci permetteranno di eseguire visite complete e più accurate, con la possibilità di implementare lo screening di pazienti potenzialmente glaucomatosi ricoverati preso altri reparti non trasportabili." afferma il direttore dell’Oculistica, il dottor Carlo Salati: “Colgo quindi l’occasione per ringraziare personalmente la ditta e lo stesso Agostino Pettarini".

La struttura di Oculistica dell’ospedale di Udine potrà disporre quindi di una nuova lampada a fessura modello CSO di ultima generazione, comprensiva di tavolino elettrico. Lo strumento andrà a sostituire la precedente lampada ormai obsoleta e permetterà di effettuare con maggiore precisione le visite ai pazienti. A questa lampada si aggiunge un tonometro portatile, indispensabile per lo screening del glaucoma anche di pazienti allettati, non trasportabili. Il valore complessivo della donazione corrisponde a circa 15 mila euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donati all'Oculistica di Udine due nuovi strumenti del valore di 15 mila euro

UdineToday è in caricamento