menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va in auto dai carabinieri per una firma: positiva all'alcoltest

Una 43enne di Basiliano, sottoposta all'obbligo di firma a causa di una misura cautelare, è stata sorpresa con una quantità di alcol nel sangue superiore al limite consentito

Venerdì sera si è presentata come d'obbligo dai carabinieri di Campoformido per firmare, in quanto sottoposta alla misura di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Gli uomini dell'Arma hanno però notato qualcosa di strano in L.H., 43enne residente a Basiliano. Le condizioni non erano propriamente di "sobrietà" e così, avendola vista arrivare in automobile, l'hanno sottoposta al test dell'etilometro.

L'intuizione è stata corretta, visto che il valore fatto segnare è stato ben superiore a quello consentito. La donna ha infatti registrato il livello di 1,24 grammi si alcol per litro di sangue, incorrendo in quelle che sono le conseguenze previste dalla legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento