Come cambia piazzale XXVI Luglio, in arrivo nuovi locali

A breve passerà di mano la gestione del bar "Moretti", mentre per l'autunno è prevista l'apertura di un posto tutto da scoprire

La zona dove sorgerà il Fuel

Novità in piazzale XXVI Luglio e dintorni. Dopo la recente apertura di Fsm in viale Ledra altri due esercizi sono in una fase di cambiamento

Bar Moretti

L’ultima gestione del bar, a suo modo “erede morale” della storica pizzeria che si chiamava alla stessa maniera (come il palazzo del resto), ha chiuso i battenti da una ventina di giorni. I ben informati raccontano che sia imminente il passaggio di consegne, con un gruppo di lavoro al femminile pronto a partire con una nuova avventura lavorativa.

Serrande abbassate al Bar Moretti

WhatsApp Image 2018-05-28 at 16.12.44 (1)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuel

La vera novità della zona è però rappresentata da quello che si chiamerà “Fuel”, e che sorgerà al posto di una vecchia officina dismessa da più di 20 anni, accanto alla sede della Civibank. «Sarà un locale diurno, pensato come caffetteria, ristorante per i pasti e posto da aperitivi» ci racconta uno degli imprenditori udinesi che stanno seguendo il progetto, impegnativo perché ha “sanato” un’immobile in cui da molto tempo nessuno metteva piede e mano. L’idea è quella di aprire entro fine anno, con la speranza che il tutto si concretizzi «già per il prossimo autunno» si augura il professionista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Parcheggia davanti al suo locale per caricare la merce per le consegne ma viene multata

  • Due fratelli si armano di coraggio e iniziano la loro nuova attività durante il Coronavirus

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento