Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Nicolò Lionello, 1

Solo 30 giorni per la realizzazione della nuova edicola di fronte a Palazzo d'Aronco

Sostituirà lo storico chiosco di piazza San Giacomo. Si accelera sul bando per la concessione per questioni burocratiche

storica edicola piazza San Giacomo

Nel giro di un mese ci sarà una nuova edicola di fronte a palazzo D'Aronco. La soprintendenza ha approvato il manufatto acquistato dal Comune di Udine con data trentuno maggio e, secondo le tempistiche stabilite dal bando, l‘esecuzione dei lavori deve avvenire entro novanta giorni dalla comunicazione del parere favorevole. Resta quindi poco tempo per realizzare la struttura e avviare l’iter procedurale per l’individuazione del futuro concessionario dell’edicola, in modo da poter attivare la gestione dell’attività appena finiti i lavori. Questo chiosco andrà a sostituire quello presente precedentemente in piazza San Giacomo, ma questa non è una novità, è una storia che i cittadini già conoscono e che ha scatenato varie discussioni negli ultimi anni.

La storia

Nel giugno 2019 la giunta comunale stabilisce di non procedere al rilascio di una nuova concessione di occupazione di suolo pubblico per il mantenimento dell’edicola di piazza San Giacomo. La titolare, Ilaria Pontil, non ci sta e fa ricorso al Tar per non chiudere la sua unica fonte di reddito. Il termine ultimo per lo sgombero sarebbe a fine ottobre dello stesso anno.

Il Comune sfratta l'edicola di Piazza San Giacomo

Ad inizio ottobre 2019 la giunta conferma il parere contrario al mantenimento del chiosco per la vendita di giornali e riviste sul sito di piazza Matteotti. Quindi, dà mandato all'ufficio competente di attivare le procedure per l'acquisto di una nuova edicola. Costo previsto circa 50 mila euro. L'ubicazione ideale viene individuata in via Lionello, proprio di fronte al Comune. Vengono determinate le specifiche estetiche e indetta la gara d'appalto per la realizzazione della nuova struttura.

La nuova edicola

Alla fine il costo sale a quasi 60 mila euro (57.163, 89) e il 31 maggio 2021 c'è stato il rilascio dell'atto autorizzativo da parte della soprintendenza. Questo comporta che ci siano solo 90 giorni per la realizzazione del nuovo chiosco, ma anche per trovare chi lo gestirà. La nuova concessione, stabilita dall'Amministrazione comunale, avrà una durata di nove anni. Il Comune sarà proprietario della struttura e chiederà circa 170 euro di canone mensile. Entro brevissimo sarà anche aperto il bando per trovare la persona giusta per gestire l'edicola. E dare il definitivo addio a quella, considerata abusiva da un paio d'anni, tutt'ora presente in San Giacomo.

L'edicola considerata "abusiva"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solo 30 giorni per la realizzazione della nuova edicola di fronte a Palazzo d'Aronco

UdineToday è in caricamento